«Riabilitare con amore» e la guarigione arriva prima

«Il Forum sociosanitario cristiano si batte da sempre per diffondere la cultura dell’umanizzazione della medicina ed è evidente che gli ammalati, se curati con competenza, accoglienza ed ascolto, possono andare più facilmente verso la guarigione incorrendo in un numero minore di complicanze». A sostenerlo è il professor Aldo Bova presidente del Forum e ortopedico delle Villa delle Magnolie, già primario dell’ortopedia dell’Ospedale San Gennaro di Napoli.

Se n’è parlato in un convegno, presso l’auditorium della Villa delle Magnolie, alla presenza di numerose personalità e dove hanno partecipato Vincenzo Saraceni, segretario nazionale dell’Associazione Medici Cattolici Italiani, don Carmine Arice, superiore generale del Cottolengo e il professor Aldo Bova.

Nel campo della riabilitazione, in particolare, il rapporto amorevole tra medici, riabilitatori e pazienti è indispensabile per condurre soggetti fragili e deboli da una condizione di ridotta abilità ad una condizione di buona funzionalità.